Skin 2018-03-04T18:29:57+00:00

Apparecchi di comando dalla ‘pelle’ mutevole

Si sovrappongono ad effetto contrasto o a ‘scomparsa’, rivelandosi o mimetizzandosi, in base alle esigenze di stile ed al proprio gusto: la fortissima adattabilità di Skin permette in ogni caso di sposare le finiture della casa, come la boiserie, il parquet o gli arredi.

PLH Skin si caratterizza per la possibilità di combinare ad un corpo in massello di alluminio o ottone, una vasta scelta fra materiali e trattamenti garantite da aziende selezionate da PLH e che collaborano per la massima resa estetica e qualitativa del prodotto.

Disponibile per scatole standard internazionali nelle forme rotonda, quadrata e multipli e rettangolare,  permette l’utilizzo di pulsanti normalmente aperti di forma circolare, quadrata per sistemi in bassa tensione o levette per sistemi sia in bassa tensione che a tensione di rete.

Design e dettagli inconfondibili 

I dettagli nel design fanno la differenza e anche PLH Skin non ne è esente.

Lo scuretto posteriore: per mascherare le imperfezioni della parete; la selezione dei componenti: i pulsanti tipo tact con 500.000 cicli o le morsettiere lite-on; il dettaglio nel sistema di montaggio: facile ed efficace; la selezione dei Partner: ogni skin un concentrato di sapienza artigiana.

E poi apposizioni di logotipi o icone in lavorazione meccanica, incisione laser o stampa UV, anche in spessore, sia su placca che su pulsanti. Nonché la differenziazione di colore tra pulsanti, leve e placche permettono di rendere ogni pezzo unico ed esclusivo.

Dal pieno di materiale 10mm di pura materia 

Ogni placca è prodotta da una lastra di alluminio 6060 o 6082, o di ottone, ovvero dal pieno, e ricavata con singola lavorazione meccanica attraverso macchine a controllo numerico (CNC) e delicati processi di laminazione.

Ha spessore 10 mm e dimensioni comprese tra 81,0 e 211,5 mm ed una depressione sulla parte frontale, da 0,6 a 2,0 mm, che permette di inserire materiali diversi realizzati dai Partner selezionati di PLH.

Tecnologia ‘open source’ 

Tutte le placche PLH Skin sono basate su schede elettroniche proprietarie dal semplice montaggio, pensate e sviluppate per essere compatibili con tutte le scatole di standard mondiale. Sono utilizzati pulsanti di tipo tact con 500.000 operazioni e morsettiere ad innesto push-in tool less che permettono la connessione di impianti tradizionali attraverso rele’ o impianti domotici.

L’ingegnerizzazione e sviluppo delle schede operate direttamente dallo Staff di PLH ha permesso di ridurre in modo drastico gli ingombri (solo 2 mm) ed inoltre di integrare le stesse con led (di feedback o presenza rete) , con levette (per placche miste pulsanti / leve), e con eventuali componenti elettronici terze parti (su richiesta).

Skin si adatta a tutti gli standard 

Le cornici Skin sono il giusto completamento della gamma offerta da PLH.

Sono realizzate con gli stessi processi, negli stessi materiali  e con le stesse finiture delle placche di comando e sono pensate per essere compatibili con tutte le prese e gli accessori a standard nazionale.

Le cornici PLH Skin sono infatti compatibili con BTicino LivingLight, le serie 55mm standard tedesco, tra cui Berker, ed Feller Edizio 2.

Le collaborazioni

PLH dà grande valore a mantenere salde le proprie collaborazioni per garantire le finiture e le lavorazioni migliori sui materiali che seleziona ed utilizza.

PLH ha selezionato negli anni alcune aziende leader nel settore specifico di appartenenza, creando partnership trasversali, collaborando a stretto contato con gli uffici di ricerca e sviluppo delle aziende stesse e sperimentando spesso nuove tecniche di lavorazione dei materiali.

PLH Skin si caratterizza per la possibilità di combinare ad un corpo in alluminio o ottone, una vasta scelta fra materiali e trattamenti realizzati su supporti quali metallo (alluminio, ferro, ottone, rame); vetro e specchio; pelle e cuoio; legno; tessuti tecnici; cemento; carte da parati.

Il metallo è protagonista con i Maestri di

De Castelli

La passione per i materiali rappresenta l’aspetto distintivo di De Castelli, laddove l’interesse dell’azienda si focalizza, non solo sulle sempre più raffinate lavorazioni, ma anche e soprattutto sull’instancabile ricerca rivolta all’essenza stessa del ferro e dei suoi derivati. I materiali svelano esiti inattesi, dando vita a una molteplicità di varianti, che costituiscono l’unicità di ogni prodotto.

La placche della collezione PLH Skin De Castelli permettono di utilizzare tutti i materiali da campionario De Castelli.

‘Pelle’ con tessuti tecnici ed innovativi

Kvadrat

Poliuretano, poliestere e tessuto non tessuto caratterizzano i materiali di Kvadrat che epic srl ha selezionato per questa collezione.
I rivestimenti scelti sono: Alloy, Imprint, Minimal, Wafer, Scuba e Sudden – disegnati per Kvadrat da Maharam Design Studio, azienda newyorkese leader nel settore tessile – e Waterborn, ideato invece dallo studio danese di design Aggebo&Henriksen.

Le placche della collezione PLH Skin Kvadrat sono disponibili, su richiesta, nei colori da campionario Kvadrat.

Il metallo incontra il cemento, con

Cimento

La serie PLH Skin Cimento utilizza il composto cementizio brevettato di SAI Industry, una giovane e dinamica azienda della Provincia di Venezia, per ottenere l’effetto di cemento direttamente sulla superficie della placca in tutta la sua matericità ed espressività.

Il rivestimento, realizzato artigianalmente in laboratorio con posa a mano, è composto per oltre il 90% da una base di cemento ed acqua e da elementi naturali.

Le placche della collezione PLH Skin Cimento permettono l’utilizzo di tutti i prodotti della cartella materiali Cimento.

Una pelle di legno decora i tuoi comandi

Haute Material

L’amore per il legno è alla base del progetto Haute Material, che fin da subito nasce con l’idea di valorizzare la materia prima, rispettando la storia che racchiude. Le lavorazioni sono eseguite artigianalmente dai maestri artigiani della Valtellina con una cura quasi maniacale per ogni dettaglio. I legni sono selezionati con competenza e amore, le mani che li lavorano sono guidate dal rispetto per la materia e per la memoria in essa racchiusa, un rispetto e un amore che vengono da lontano e che sono la più evidente manifestazione del genius loci.

Le placche della collezione PLH Skin Haute Material sono realizzate su richiesta e possono prevedere tutti i materiali da campionario Haute Material.

Decorare le placche è come decorare le pareti con

Jannelli & Volpi

La placche della collezione Skin Jannelli & Volpi di PLH nascono dall’idea di utilizzare i rivestimenti murali di Jannelli & Volpi (azienda italiana leader nella produzione di carte da parati), che diventano una vera e propria ‘pelle’ che riveste le placche.

Con questa elegante collezione, si completa l’offerta di Jannelli &Volpi, che immagina così anche le placche rivestite dagli stessi parati con cui decora le pareti. Si tratta di placche customizzate, realizzate da PLH su richiesta, a seconda dei rivestimenti scelti per la casa o anche soltanto per la placca.

Lo specchio è protagonista con i Maestri Vetrai di

Antique Mirror

Antique Mirror ha voluto antichizzare lo specchio moderno, restituendogli quella parte di magia che la perfezione tecnica gli ha sottratto, agendo sulle ossidazioni o sull’utilizzo sapiente del fondo nero, che evoca profondità lacustri. Sapienza antica e cultura sedimentata, unite a moderna imprenditorialità, hanno permesso la trasposizione a livello industriale avanzato di un’attività tipicamente artistica nel cuore della Toscana.

Le placche della collezione PLH Skin Antique Mirror sono realizzate su richiesta e possono prevedere tutti gli specchi della produzione Antique Mirror

Istruzioni di montaggio

Immagini in HR

Scheda tecnica

Pagina di download